DOMENICA DI CARTA

 

DOMENICA DI CARTA - Biblioteche e Archivi si raccontano

Apertura straordinaria al pubblico delle Biblioteche e Archivi Statali per una giornata dedicata a conoscere i luoghi storici della memoria ed il patrimonio in essi contenuto: ogni anno un appuntamento che si rinnova per scoprire il sapere fatto di libri, documenti, fotografie, stampe, disegni.

11 ottobre 2015
5 ottobre 2014
3 ottobre 2010

FrancigenaLibrari  

VIA FRANCIGENA

La Direzione Generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali e il Diritto d'Autore, nell’ambito dell’attività di promozione del progetto Valorizzazione degli itinerari storici, culturali e religiosi, informa e comunica le attività legate alla via Francigena e in particolare al portale istituzionale FrancigenaLibrari. Porta d'accesso unificata ai contenuti di interesse culturale e turistico relativi ai percorsi proprio a partire dalla Via Francigena, il Portale stende la mappatura dei beni culturali nei luoghi interessati dal percorso e rende fruibile, in formato digitale, contenuti di interesse culturale e turistico.
Sintesi del Progetto

Giovedì di Santa Marta    

I GIOVEDI' DI SANTA MARTA

I Giovedì di Santa Marta sono un ciclo di incontri settimanali, inaugurati il 5 febbario 2009 dal Ministro Sandro Bondi e organizzati dal Centro per il libro e la lettura.
Introdotti da autorevoli rappresentanti della cultura italiana presso la chiesa di Santa Marta al Collegio Romano, gli incontri offrono un panorama della recente produzione editoriale, su tematiche di particolare spessore intellettuale.

Comunicati stampa
Rassegna Stampa
Calendario degli incontri
Galleria multimediale

Ottobre piovono libri 2009  

OTTOBRE PIOVONO LIBRI

Ottobre piovono libri è la campagna promossa dal Centro per il libro e la lettura della Direzione Generele per le biblioteche, gli istituti culturali ed il diritto d’autore. Appuntamento che ogni anno, dal 2006, nel mese di ottobre torna a “bagnare” centinaia di “luoghi” in tutto il Paese con la pioggia benefica della lettura. Una campagna caratterizzata da un disegno unitario nell’obiettivo: contribuire  a trasformare l’Italia in un Paese dove il libro è protagonista, ma senza l’imposizione di vincoli su modalità o forme di partecipazione. Le implicazioni di questo approccio aperto, rivolto direttamente a chi opera sul campo, sono lo stimolo alla creatività delle singole iniziative e la crescita di incontri, rapporti e sinergie.

Ifla 2009  

IFLA 2009

L'IFLA (International Federation of Library Associations and Institutions), fondata a Edimburgo nel 1927 durante un incontro internazionale di direttori di biblioteche nazionali, è la principale associazione internazionale bibliotecaria, costituita dalle associazioni professionali nazionali, da istituzioni bibliotecarie e da singoli professionisti; è la voce mondiale della professione bibliotecaria e dell'informazione, a tutela degli interessi delle biblioteche e degli utenti. L'IFLA fornisce agli specialisti dell'informazione di tutto il mondo uno spazio dove scambiarsi idee, promuovere la cooperazione internazionale e lo sviluppo in tutti i settori della biblioteconomia e della scienza dell'informazione.
Comunicato stampa
Rassegna stampa
Presentazione del Direttore Generale dott. Maurizio Fallace

Agenda 2009    

AGENDA 2009 DELLA DIREZIONE GENERALE

L’Agenda della Direzione Generale per le biblioteche, gli istituti culturali ed il diritto d’autore è dedicata a testimonianze significative della cultura del nostro Paese che illustrano momenti fondanti del progresso culturale e dello sviluppo scientifico. La DGBID, al fine di promuovere la propria immagine, la missione e l’attività svolta , offre agli utenti e agli amici delle Biblioteche, degli Istituti culturali e del mondo variegato che ruota attorno alla filiera del libro, uno strumento pratico per la conoscenza dell’amministrazione e per la utilizzazione dei servizi al pubblico, un promemoria facile da consultare, un diario e una testimonianza significativa della ricchezza del patrimonio bibliografico del nostro Paese e delle sue possibilità di valorizzazione.

 

Torna all'Area Stampa >>