Il Ministro Massimo Bray, in occasione della Sua visita ufficiale in Medio Oriente, ha incontrato il Rettore Ekhleif Tarawne della University of Jordan, per partecipare alla cerimonia di donazione del fondo librario del progetto “Biblioteca Italia”. Guarda il video


Logo

Il Ministro Bray, in occasione della visita effettuata nei primi giorni di Ottobre in alcuni paesi del Medio Oriente, ha partecipato martedì 8 alla cerimonia ufficiale di donazione di un fondo librario di cultura italiana all’Universitiy of Jordan ad Amman alla presenza delle autorità giordane.

Il progetto, denominato “Biblioteca Italia, creato e promosso dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo – Direzione Generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali e il Diritto d’Autore, ha arricchito la collezione di italianistica della Biblioteca Universitaria giordana,  segnando un altro momento di quella linea di politica culturale che intende favorire sempre di più la diffusione della lingua e della cultura italiana verso gli altri paesi, e in particolare verso quelli in cui è presente una consistente comunità italiana.


I fondi librari di cultura italiana donati, consistono in opere di reference generali e letteratura (opere generali, filologia classica, dizionari, guide ecc.) ed in opere riferite a settori tematici quali storia, arte, costume, infanzia, autori e testi moderni e contemporanei, opere cinematografiche, musicali e teatrali e sono implementabili annualmente

Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, grazie al fondo del progetto Biblioteca Italia, ha creato, nel corso degli anni “biblioteche di references” anche in Australia, Argentina, Brasile, Cuba, Egitto, Stati Uniti ( New York), Santo Domingo, Canada (Montreal), India e Cipro.
 



Vedi anche:
www.beniculturali.it
Progetto "Biblioteca Italia"