Fondo per il diritto di prestito


Questa Amministrazione facendo seguito all’avviso del 18 settembre 2015, comunica che, la procedura avviata per la ottimizzazione e la razionalizzazione delle modalità di accesso, utilizzo e rendicontazione del Fondo in attuazione dei principi di trasparenza e correttezza amministrativo-contabile, non è ancora conclusa. Il previsto decreto sarà emanato presumibilmente entro Gennaio 2016.

Si rappresenta quindi che l’istruttoria relativa alle istanze pervenute entro il 30 settembre 2015 per l’assegnazione del Fondo per il diritto di prestito pubblico per l’anno 2014 resta per il momento sospesa.