Titolo+CondividiSu
Titolo CondividiSu

Una videolezione sul diritto d’autore

In occasione della Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale - il 26 aprile 2020, la World Intellectual Property Organization (WIPO) dedica un messaggio agli studenti delle scuole secondarie di II grado

PROGETTO MiBACT – GENERAZIONI CONNESSE: ATTIVITÀ FORMATIVA RIVOLTA AGLI ISTITUTI SCOLASTICI – Una lezione di diritto d’autore

In occasione della Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale che ricorre il 26 aprile 2020, la World Intellectual Property Organization (WIPO) ha promosso il messaggio “Promoting green innovation - Promuovere un'innovazione ecologica", sostenendo l’importanza del ruolo rivestito dall’innovazione e dai diritti di proprietà intellettuale nel garantire un approccio sempre più green ed ecosostenibile.

Per venire incontro alle mutate esigenze didattiche conseguenti ai provvedimenti adottati dal Governo italiano per contrastare l’emergenza Covid-19, la Direzione generale biblioteche e diritto d’autore del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (MiBACT) –, attraverso il Centro di Ricerca di Eccellenza per il Diritto d’Autore (CREDA), in qualità di Ente implementatore nell’ambito dell’accordo di collaborazione relativo al progetto Italian Safer Internet Centre – Generazioni Connesse (https://www.generazioniconnesse.it/), propone agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado una lezione online in tema di diritto d’autore. L’iniziativa è volta a sensibilizzare i più giovani su temi legati al rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e sui danni prodotti da pratiche illegali quali contraffazione, plagio e pirateria; promuovendo un uso consapevole dei contenuti creativi presenti nella Rete e fornendo risposte concrete e strumenti che consentano di distinguere le pratiche virtuose da quelle illecite lesive della proprietà intellettuale.

Si ricorda, inoltre, che è attualmente attivo il concorso “Generazioni Connesse – Diventa autore” avente ad oggetto la creazione di un’opera dell’ingegno originale e inedita. Esso è rivolto agli studenti della scuola secondaria di secondo grado che abbiano compiuto 16 anni. Tutti i partecipanti dovranno compilare uno specifico form di adesione disponibile sul sito www.generazioniconnesse.it e inviare le opere entro il 30 aprile 2020.

Per informazioni e contatti:
e-mail: creda@beniculturali.it
tel. 06.67235118


Condividi su:

torna all'inizio del contenuto