Titolo+CondividiSu
Titolo CondividiSu

#ioleggoperché torna a novembre

Dal 21 al 29 novembre 2020 si tiene la nuova edizione della campagna sociale in favore delle biblioteche scolastiche: anche in tempo di Covid, si può donare, ove sia stato creato un gemellaggio con le scuole

Scuole e librerie potranno gemellarsi (entro il 30 ottobre 2020) per accedere a #ioleggoperché, la grande iniziativa sociale a favore delle biblioteche scolastiche che ha permesso di donare oltre 1milione di libri in 4 anni e che ha coinvolto nella scorsa edizione 15mila scuole e oltre 3milioni di ragazzi.
Alla campagna 2020, in programma dal 21-29 novembre, si sono iscritte già oltre 10mila scuole e 2200 librerie, con oltre 19mila gemellaggi attivi.

La grande raccolta di libri a sostegno delle biblioteche scolastiche è organizzata dall'Associazione Italiana Editori, sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il TurismoDirezione Generale Biblioteche e Diritto d’Autore e dal Centro per il libro e la lettura, in collaborazione con il Ministero Istruzione - Direzione Generale per lo Studente, l’Inclusione e l'Orientamento Scolastico. Grazie all’energia, all’impegno e alla passione di insegnanti, librai, studenti ed editori, e del pubblico che ha contribuito al successo di #ioleggoperché, finora sono stati donati alle scuole oltre un milione di libri, che oggi arricchiscono il patrimonio librario delle biblioteche scolastiche di tutta Italia.
Anche in periodo di Covid, sarà possibile fare donazioni: per agevolare e garantire il buon esito dell'iniziativa, affinchè tutti coloro che vorranno acquistare un libro da donare a una scuola abbiano le indicazioni chiare e sicure, verranno segnalate sul sito le Librerie che dispongono anche di modalità di acquisto a distanza, così da evitare situazioni di assembramento nei punti vendita.

Da sabato 21 a domenica 29 novembre 2020, nelle librerie aderenti, sarà possibile acquistare libri da donare alle Scuole dei quattro ordinamenti: infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado.

Al termine della raccolta, gli Editori contribuiranno con un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva (fino a un massimo di 100.000 volumi), donandoli alle Scuole e suddividendoli secondo disponibilità tra tutte le iscritte che ne faranno richiesta attraverso il portale.
Per iscriversi: https://www.ioleggoperche.it/login-iscriviti


Condividi su:

torna all'inizio del contenuto